Lebole Gioielli, una storia fatta d'ispirazione,
passione e tradizione.

Lo stile Lebole entra nel mondo del gioiello grazie a Nicoletta e Barbara, rispettivamente figlia e nipote di Mario Lebole, il fondatore negli anni ’50 insieme al fratello, dell’Uomo in Lebole che rivoluzionò il mondo della moda maschile. Grazie a Mario Lebole diventa un’industria all’avanguardia con i tempi, per concezioni e spazi.
Lebole Gioielli

Mario, uomo carismatico e rivoluzionario, sempre in continuo divenire, influenza e cresce la figlia Nicoletta cittadina del mondo e delle mode senza tralasciare l’amore per l’arte. Collezionò tutto, dall’arte etrusca a quella allora contemporanea, proprio per aver respirato questo mondo Nicoletta nei primi anni settanta, decide di aprire un negozio di antiquariato nella città natale Arezzo e dopo dieci anni, nel 1984, un secondo negozio in via del Babuino, a Roma.

La sede operativa delle creazioni “LEBOLE gioielli” è Arezzo e la location è lo “SpazioLebole “ stesso luogo dove Mario Lebole moltissimi anni fa aprì una delle prime sedi dell’industria di confezioni. La struttura ex industriale è stata oggi recuperata rispettando la sua natura ma creando allo stesso tempo dei forti contrasti decorativi che la rendono unica e di tendenza.

Lebole Gioielli

Nicoletta trasmette la sua passione alla figlia Barbara e la loro “intesa” le ha portate in giro per il mondo, perennemente in viaggio alla ricerca di stimoli, spunti, che hanno arricchito il loro bagaglio culturale e professionale. Nel campo dell’antiquariato Nicoletta e Barbara hanno sempre intrapreso una ricerca estetica estremamente personale, sempre improntata sul tema della donna nell’arte, con le sue infinite e suggestive valenze.
“Guardo ogni oggetto e ritrovo la mia storia, rivivo il mio passato – dice Barbara-ogni creazione riporta qualcosa di quello che in noi si è stratificato in anni di lavoro e di studio. Sempre in sintonia con la mamma”.


Storia di donne. Dove complicità, passione e amore per l’arte hanno dato buoni risultati.

Lebole Gioielli

Le creazioni di Lebole Gioielli sono orecchini, collane, anelli, bracciali interamente realizzati a mano, ognuno con una storia da raccontare, ognuno un pezzo di storia; la collezione Kimono narra di un viaggio in Giappone, la collezione Africa, un progetto in collaborazione con l’associazione umanitaria Oxfam Italia, ci porta nel continente nero, la collezione Settecento si ispira al diciottesimo secolo.... queste sono solo alcune delle storie racchiuse nei gioielli Lebole.

Ogni creazione è un connubio straordinario di arte, cultura e moda, che prende vita grazie alla collaborazione tra Nicoletta e Barbara Lebole e Paolo Perugini.


Due personalità diverse, due percorsi differenti accomunati entrambi dall’amore per l’arte e da ogni sua espressione.

Nicoletta affine al mondo artistico grazie al padre Mario, fa dell’arte, attraverso l’antiquariato, il suo core business mentre Paolo, in arte Perù, dell’arte ha fatto la sua vita e il suo mestiere.

Lebole Gioielli

Nicoletta antiquaria intraprende una ricerca estetica estremamente personale, improntata sul tema della donna nell’arte, e viaggiando, è sempre alla ricerca di stimoli ed ispirazioni. Paolo è un artista eclettico, le sue opere spaziano dalle sculture ambientali, alla pittura, al design ;la fondamentale caratteristica di Perugini è il recupero e il riutilizzo dei materiali dando loro un’altra e diversa vita attraverso le sue capacità tecniche. La sua abilità tecnica e la sua visione artistica della realtà, unite al bagaglio culturale e al tocco femminile di Nicoletta, rendono i gioielli Lebole dei veri e propri capolavori.Un incastro perfetto e magico di armonie che rende ogni gioiello Lebole un pezzo unico nel suo genere.

Lebole Gioielli

Lebole Gioielli, presente nelle più importanti fiere di settore come Vicenza, Homi, Sicilia Oro e Tarì, lega il mondo dell'arte a quello fashion, sempre in cerca di nuove ispirazioni fa del viaggio il tres d union delle sue collezioni.